domenica 28 giugno 2009

Blue Sky Inaugurazione 09 + compleanno Sunny

Blue Sky Inaugurazione 09 + compleanno Sunny

venerdì 26 giugno 2009

Michael Jackson è morto!!!! Ufficiale....

WASHINGTON - Michael Jackson e' morto: la celebre popstar era stata colpita da arresto cardiaco nella sua abitazione. Quando l'ambulanza è giunta nella abitazione del cantante a Los Angeles, riferisce il sito TMZ, il cuore della popstar aveva smesso di battere. Il cantante è stato portato d'urgenza all'ospedale UCLA. "Abbiamo appena appreso che Michael Jackson è morto. Il cantante ha sofferto un arresto cardiaco e l'ospedale paramedico non è riuscito a rianimarlo". "Quando Jackson è giunto in ospedale non aveva più un battito cardiaco", afferma TMZ. La notizia del decesso e' stata confermata da diversi media Usa.

LOS ANGELES - L'annuncio della morte di Michael Jackson data dal sito Tmz si e' diffusa in un batter
d'occhio a Los Angeles, e nel giro di pochi minuti sia davanti alla clinica dela Ucla Medical center di los Angeles, sia davanti alla villa di Jackson nell'area di Beverly Hills si sono radunate piccole folle di fotografi, giornalisti e fans. Alla clinica e' gia' giunta la madre del cantante, uno dei fratelli, il legale di famiglia e altri parenti. Il fratello di Jackson, Ransy, ha riferito che Jackson e' collassato all'improvviso in casa. E' stata subito chiamata l'ambulanza, ma non e' stato precisato quanto tempo sia passato dal momento in cui Jackson e' stato colto da malore al momento in cui gli e' stato effettuato il massaggio cardiaco. I paramedici hanno continuato nel tentativo di rianimazione anche al di fuori della villa del cantante. L'ipotesi piu' accreditata in questo momento e' quella dell'infarto, anche se non ci sono conferme da parte dell'ospedale.

(ANSA) - LOS ANGELES, 26 GIU - Michael Jackson e' una figura talmente popolare in America che pochi minuti dopo la notizia del suo malore gruppi di persone via via sempre piu' numerosi si sono radunati spontaneamente in attesa di avere notizie piu' precise.
Davanti all'ospedale della UCLA a Los Angeles, ma anche a Times Square a New York cosi' come davanti alla villa del cantante, a Beverly Hills, sono state a centinaia le persone che si sono radunate spontaneamente.
La Cnn ha sospeso il flusso di ogni altra notizia per dedicare l'intera serata delle sue trasmissioni alla figura di Jackson, ''Per gli Stati Uniti e' una notizia molto triste che lascia tutti scioccati'' ha detto il conduttore, Wolf Blitzer. A decine le persone intervistate. Che, tanto a New York quanto a Los Angeles, hanno sempre commentato allo stesso modo: ''Michael Jackson era un genio. Un'icona della pop music. Un
simbolo americano''.

Doveva tornare sul palcoscenico a meta' luglio a Londra, Michael Jackson. Il re del pop, 50 anni,, aveva organizzato un addio alla grande, nell'arena O2 della capitale britannica, seducendo centinaia di migliaia di fans, che si erano precipitati per acquistare i biglietti appena sono stati disponibili. I concerti, una cinquantina in tutto, avrebbero dovuto svolgersi in due tornate: una prima tra la meta' di luglio e i primi di agosto; una seconda all'inizio dell'anno prossimo. Le prenotazioni erano andate alla grande (in un primo tempo i concerti previsti erano una decina soltanto), ma il cantante,
dopo le difficolta' di questi ultimi anni legate al suo processo per pedofilia, non aveva piu' la forma degli anni precedenti. Le prove, a Los Angeles, si sono svolte tra mille difficolta', con un Jackson non piu' all'altezza della sua
reputazione: erano queste le voci che giravano con insistenza nella metropoli sud-californiana, dopo la decisione del cantante di far slittare la 'prima' londinese di alcuni giorni. Jackson e' passato alla storia con l'album Thriller del 1982, ancora oggi il piu' venduto di tutti i tempi. Complessivamente i dischi venduti dal re del pop sono oltre 750 milioni, piu' dei Beatles secondo il Guinness dei record.
Nato a Gary, in Indiana, il 29 agosto 1958, la spettacolare carriera di Michael inizia in famiglia, con i Jackson Five. A quei tempi, il giovane Jackson aveva un aspetto decisamente diverso rispetto a quello degli ultimi tempi, dopo una serie di operazioni plastiche che ne hanno definitivamente modificato il viso, oltre a schiarire il suo colore della pelle.
La sua carriera e' definitivamente tramontata nel 2005, quando si e' celebrato un processo per pedofilia contro il cantante. Jackson era stato ripetutamente accusato di avere abusato di minorenni, talvolta addirittura con la complicita' delle madri, nel suo ranch californiano di Neverland, una sorta di costosissima Disneyland in miniatura, che ha dovuto vendere l'anno scorso.
Jackson e' stato assolto dalle accuse, ma l'esito del lungo processo ha lasciato molti dubbi. Pieno di debiti, praticamente rovinato nonostante possedesse il catalogo delle canzoni dei Beatles, il cantante lascia gli Stati Uniti nell'estate del 2005 insieme ai tre figli e si installa per un certo periodo a Bahrein, sul Golfo Persico. Era tornato recentemente, tra Las Vegas e Los Angeles, per le prove di questo concerti di addio che non si terranno mai.


foto e testo ansa.it CLICCA

Michael Jackson è morto!!!!

(ANSA) - WASHINGTON, 26 GIU - Michael Jackson, il re del pop e' morto per arresto cardiaco. Lo riferisce il sito Tmz. Quando l'ambulanza e' giunta nella abitazione del cantante a Los Angeles il cuore di Michael Jackson aveva smesso di battere e il personale paramedico non e' riuscito a rianimarlo. 'Quando Jackson e' giunto in ospedale non aveva piu' un battito cardiaco'', afferma TMZ. La notizia e' confermata da diversi media americani.

ansa.it

giovedì 25 giugno 2009

Giovanni e Angela auguri per vostro il matrimonio... Cu vu fici fari ;D

Qualche scatto...

Matrimonio Giovanni e Angela


Ricevimento nell'elegante "Baia Taormina", con la musica di Marcello Mastroianni

martedì 9 giugno 2009

Si è verificato un errore nel gadget