domenica 30 novembre 2008

Messina Calcio dopo il Fallimento quale futuro?

Da oggi, dovrebbe dissolversi definitivamente, lo spettro della gestione "Franza" sui manti erbosi (e non) della Messina Calcistica.... Domenico Cataldo, il curatore fallimentare nominato dal tribunale, è già attivo nel tentativo di far rientrare il più possibile i debiti sociali. A questo punto per l'attuale prima squadra della città, saranno tempi sicuramente duri e dispiace, per i ragazzi e per l'attuale staff, da Di Maria in primis. Ciccio La Rosa non credo possa intervenire nel mercato, e visto poi il sicuro scioglimento a fine campionato, non so con quale spirito possano "sudarsi" una eventuale salvezza. A questo punto che succederà? Visto che anche a Nikki Patti è stato revocato il mandato di gestione della società, viviamo con una nuova incognita, ma con una certezza, che il prossimo anno la prima squadra in città sarà il Camaro. Speriamo in serie D.........

foto agormagazine

Nessun commento:

Posta un commento

Si è verificato un errore nel gadget