giovedì 31 luglio 2008

E vissero felici (alcuni) e scontenti (tutti gli altri).....


Dopo svariate settimane di prese in giro, fantomatiche cordate e speranze cresciute con le campagne di giugno dei nostri politici, e pian piano spente con gli esiti elettorali, siamo di fronte al probabile capolinea dello Sporting Messina prima di operare realmente. Sembrerebbe che Cazzaniga in persona abbia quasi definitivamente chiuso con la squadra giallorossa, accusando anche l'amministrazione comunale di mancato appoggio, a mio avviso fondatissimo, riecheggia troppo il fantasma di Franza, e loro hanno ancora interesse sul Messina Calcio è ovvio.
Detto questo domani o al max lunedi' ci sarà l'esito definitivo, sia della federazione, sia del gruppo stesso di Cazzaniga. Ma obiettivamente, un qualsiasi imprenditore che voleva far scendere la quota di fideussione vedersi chiedere da 700.000,00€ a 1.000.000,00 € per una squadra comunque di C2, è davvero eccessivo.

Ora, esprimendo una mia personalissima considerazione......

Seppur volesse partire dai dilettanti, Cazzaniga non potrebbe neanche perché il Gruppo Franza ha chiaramente interesse a ripartire con pochi spiccioli dalla lega non professionista. Quindi futuri rosei non ne vedo materializzandosi questa posizione.

Tra l'altro nella lega nazionale dilettanti (cnd) non è detto che possa essere inserito il Messina, per il semplice fatto che si dovrebbe fare un campionato a 19 squadre, oppure partire dall'Eccellenza in quanto mancherebbe ancora un posto, che dovrebbe occupare il Comiso...

Mah...... speranze zero convinzioni tante....

Saremmo la prima squadra che, da quando esiste non sfrutta il Lodo Petrucci....


Siamo troppo forti.....

Nessun commento:

Posta un commento

Si è verificato un errore nel gadget