mercoledì 17 settembre 2008

Champions League 2008. Quando si dice Vincere e poi conVincere

Juventus batte lo Zenit in una partita difficile e sudata fino all'ultimo. Del Piero ci mette lo zampino e via i 3 punti. Tempo fa la definii una squadra operaia ed umile. Lo riconfermo, abbiamo un gran cuore e tanta, tantissima rabbia. Ne abbiamo viste di tutti i colori ma con modestia e sacrificio torneremo a riprenderci i posti che ci competono.
Ottima anche la Fiorentina che va sul 2-0 con doppietta di Gilardino, ma poi si fa recuperare sul 2-2 contro il Lione.
Ieri Roma sconfitta in casa 2-1 contro il Cluj, mentre l'Inter vince contro il Panathinaikos.


foto gazzetta.it

2 commenti:

  1. Vi è andata più che bene,in casa avete lasciato che lo zenit facesse la partita.. e poi per altro con una generosa dose di fortuna non vi hanno fatto un gol facile facile.. Direi Operaia e Fortunata ma sopratutto dipendente sempre dal vostro Capitano.. Poveri voi.. MERDE

    RispondiElimina
  2. Andata bene? Ma de chè? Poi dipendenti dal nostro vecchio capitano? Onorati di esserlo, se fosse. Ma non è assolutamente cosi' anzi. Cmq i cavalli si vedono all'arrivo, voi mangiatevi il campionato e la champions come l'organico vi impone, se no figura di merda assicurata

    RispondiElimina

Si è verificato un errore nel gadget