giovedì 13 agosto 2009

Estrazione del lotto 13 agosto 2009 oggi 131,5 milioni di euro

Superenalotto fortuna, sistemi o truffa?
Tutto sommato non sarebbe particolarmente difficile per un qualunque pc elaborare la sestina vincente non giocata per far salire alle stelle questo montepremi.
Per loro 100 milioni o 200 milioni o 500 milioni sono sempre pochi rispetto a cio' che guadagnano ad ogni estrazione, con ogni nuovo record di jackpot accrescono il loro fatturato di altre svariate decine di milioni se non centinaia. Basti pensare che ci sono partenze dalla Svizzera, Austria, voli organizzati dalla Germania, Francia, Belgio, tutto creato per poter giocare la schedina fortunata. Addirittura l'Air Berlin organizza voli gratuiti!

Voli gratutiti? Co sta crisi???? Ma siamo pazzi, non è che la sisal e l'Air Berlin sono amichetti?

Non so più cosa pensare. Per me è una Tassa Occulta!!!!!
Se i miei calcoli sono esatti entro settembre comunque esce, perché? Beh finiscono le ferie, la gente ha meno tempo di giocare insomma un po' tutto il movimento si blocca, quindi converrebbe addirittura fare uscire la sestina entro agosto.
Il dubbio mi viene poi dallo stile delle estrazioni...
Spesso vediamo serie di numeri come 71-72-73, oppure decimali, 40-50-60 e su soli 6 possibilità mi sembra un po' strano. Poi praticamente sempre numeri ben distribuiti dal più piccolo al più grande, infatti l'ultimo numero appartiene quasi sempre alle decine del 70 e dell'80....

Probabilmente sono solo sensazioni, ma dubitare un po' mi sembra lecito.
E' un business molto redditizio e l'interesse è praticolarmente alto.

foto estrazionidellotto.it

3 commenti:

  1. mi sa che hai proprio ragione

    RispondiElimina
  2. Quello che dici non fa una piega.. concordo pienamente.. usa l'illusione della vincita per guadagnare in maniera spropositata e, solo già immaginare tutti quei soldi crea una frenesia di massa.. pensa poi, se ci sfiorasse il pensiero di una possibile infiltrazione mafiosa, modo migliore per ripulire denaro non c'è..

    RispondiElimina
  3. Assolutamente vero, il giro alla fine è sempre quello.

    RispondiElimina

Si è verificato un errore nel gadget