lunedì 20 luglio 2009

Dividere/spezzare in due un post su blogger

Ecco come, in tre semplici passaggi, possiamo possiamo risolvere il problema della lunghezza dei Nostri articoli:
Andiamo nella nostra "Bacheca"; --->>>Poi su "Template" o "presentazione"--->>poi su ,Codice HTLM: si aprirà una finestra con tutto il codice del Nostro sito. Per sicurezza -cosa che si dovrebbe fare sempre, ogni volta che andiamo a manipolare il codice HTLM- scarichiamo e salviamo tutto il codice del Template nel Nostro PC; lo mettiamo per es. nel Ns. Desktop in modo che se anche facciamo un errore grave potremo sempre ritornare al Ns. vecchio Template.
1 ) Spuntiamo la casella in alto "Widget Template", cerchiamo il tag di chiusura della 'testa' del Ns. Blog: /head - che troveremo alla fine del CSS a cascata in pratica quei codici Htlm tutti attaccati al margine sinistro- trovato /head subito prima incolleremo il seguente codice




2 ) scorriamo con il mouse il Nostro Template, : troveremo questo codice:
dobbiamo incollarci, subito dopo il codice che segue:
cioé



Ci siamo ecco l'ultimo
3 ) Andiamo su Impostazioni,poi su -->> Formattazione , in fondo troveremo un 'form' cioè una specie di fac-simile di un post dove Noi incolleremo, dopo averlo coipato questo codice:
Qui l'inizio o sommario.



Clicchiamo "SALVA" fATTO. La scritta Continua può essere naturalmente cambiata, e ha tutte le proprietà di un 'text', cioè grandezza, colore, stile, ci si può anche mettere una figura, a seconda della nostra fantasia. questa scritta comparirà ogni qualvolta Noi scriveremo un nuovo post e comparirà così com'è nella sezione Html , mentre i codici non si vedranno quando useremo la modalità 'scrivi'. Questo particolare Hacks è MOLTO SEO-FRIENDLY in quanto avvalendosi del codice Html è molto leggero rispetto agll'altro 'hack' che usa Javascript, che è noto molto più pesante, ed inoltre ha la pecularietà che i motori di ricerca riescano a leggere lo stesso Url due volte. Questo articolo riprende, e semplificaun articolo
fonte blogger hacks

1 commento:

Si è verificato un errore nel gadget